L’infermiere di parrocchia. Una “sana” e “avveniristica” collaborazione socio-sanitaria

Abstract

Il Progetto Quadro e gli Accordi esecutivi firmati nel corso del 2019, per istituire la figura dell’Infermiere di Parrocchia, rappresentano una novità nel quadro di collaborazione tra istituti religiosi e civili. In particolare i livelli di rappresentanza che emergono per le parti firmatarie e le linee applicative, la parrocchia come spazio territoriale e non come comunità di fedeli, rendono di difficile collocazione queste accordi tra le fonti giuridiche e si inseriscono in un nuovo filone di regolamentazione bilaterale dei servizi ai cittadini.

https://doi.org/10.14276/2610-9050.2343
PDF
Gli autori che pubblicano su questa rivista accettano le seguenti condizioni:

    1. Gli autori mantengono i diritti sulla loro opera e cedono alla rivista il diritto di prima pubblicazione dell'opera, contemporaneamente licenziata sotto una Licenza Creative Commons - Attribuzione che permette ad altri di condividere l'opera indicando la paternità intellettuale e la prima pubblicazione su questa rivista.

    1. Gli autori possono aderire ad altri accordi di licenza non esclusiva per la distribuzione della versione dell'opera pubblicata (es. depositarla in un archivio istituzionale o pubblicarla in una monografia), a patto di indicare che la prima pubblicazione è avvenuta su questa rivista.

  1. Gli autori possono diffondere la loro opera online (es. in repository istituzionali o nel loro sito web) prima e durante il processo di submission, poiché può portare a scambi produttivi e aumentare le citazioni dell'opera pubblicata (Vedi The Effect of Open Access).