La Santa Sede e la Seconda Guerra Mondiale. Memoria e ricerca storica nelle pagine de "La Civiltà Cattolica"

Abstract

Basato su documenti editi e inediti e su varia saggistica, questo articolo mette in evidenza il contributo dato dalla rivista dei gesuiti, La Civiltà Cattolica, al dibattito storiografico concernente il ruolo di Pio XII e della Santa Sede nella seconda guerra mondiale. Viene fatta una disamina dei principali temi dell'annoso dibattito sull'argomento: lo scoppio della guerra e le conquiste hitleriane; l'Italia nel conflitto; la guerra di propaganda; la protezione delle vittime di guerra e gli aiuti umanitari; "Roma città aperta"; l'atteggiamento della Santa Sede di fronte all'Olocausto; le possibili vie della pace. Su tutto ciò si offre una rassegna dei principali spunti offerti dagli storici della Compagnia di Gesù. Vengono anche sottoposte al lettore alcune considerazioni conclusive che vogliono essere una proposta di lettura, aperta alla riflessione ed al sereno confronto.
https://doi.org/10.14276/1825-1676.1142
PDF